stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Perseguita una dottoressa: arrestato stalker 65enne a Palermo
LE DENUNCE

Perseguita una dottoressa: arrestato stalker 65enne a Palermo

Un 65enne palermitano è stato arrestato e posto ai domiciliari dai poliziotti del Commissariato di P.S. “Zisa-Borgo Nuovo” per aver perseguitato una dottoressa di 44 anni. L'uomo era già gravato dal divieto di avvicinamento alla sua vittima ma lo ha violato.

Il palermitano è affetto da diverse patologie croniche ed in cura dal 2016 presso una struttura sanitaria privata palermitana, ha fatto sì che il rapporto con il suo medico, una donna di 44 anni in servizio presso quella struttura, deviasse dai canoni di un naturale confronto terapeutico tra paziente e medico per sfociare nell’accanimento di uno stalker sulla sua vittima.

Nel corso dei frequenti incontri settimanali in clinica, dettati da esigenze terapeutiche, il paziente ha intensificato attenzioni e regalie nei confronti della dottoressa fino a quando quest'ultima, percependo la possibilità del delinearsi di un equivoco, ha preferito chiarire con l’uomo. Il 65enne, a quel punto, è riuscito a procurarsi delle immagini private della professionista e le ha archiviate sul suo cellulare, mostrandole ad altro personale sanitario della clinica. Ha cominciato a seguirla oltre gli orari di lavoro, scrutandone i percorsi, l’indirizzo del domicilio ed i luoghi maggiormente frequentati.

L’uomo ha persino pernottato nei giardini prospicienti l’abitazione del medico pur di non perdere di vista la sua vittima e ai rifiuti della donna ha anche urinato e defecato nei pressi dell’androne condominiale.

La donna ha denunciato tutto e più volte gli agenti, chiamati dalla vittima, si sono trovati davanti lo stalker, sorpreso mentre si trovava appostato per strada davanti casa.

Qualche mese prima dell'ultimo caso, era stata notificata allo stalker la misura cautelare del divieto di avvicinamento alla professionista, che l’uomo però ha puntualmente violato, nel corso dei primi giorni di giugno. Quando gli agenti sono intervenuti, il 65enne ha cercato di allontanarsi ma è stato raggiunto e bloccato dai poliziotti.

L’Autorità Giudiziaria ha disposto la custodia cautelare presso il domicilio.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X