stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Palermo, chiusa una taverna abusiva in via Oreto: 15mila euro di multa alla titolare
POLIZIA MUNICIPALE

Palermo, chiusa una taverna abusiva in via Oreto: 15mila euro di multa alla titolare

Sequestrata una taverna abusiva a Palermo e denunciata la titolare, che è stata sanzionata con una multa di oltre 15.300 euro. È il bilancio di un'operazione congiunta eseguita da polizia municipale e carabinieri in via Oreto.

All'interno del locale venivano somministrate bevande alcoliche e superalcoliche senza alcuna autorizzazione. Inoltre, i cibi erano in cattivo stato di conservazione in ambienti in pessime condizioni igienico-sanitarie, oltre ad essere privi di tracciabilità ed etichettatura. Le attrezzature, infine, erano ricoperte da escrementi di ratti.

Il locale è risultato privo di ogni autorizzazione, sia amministrativa che sanitaria, del piano di controllo Haccp e dell’attestato di alimentarista per la manipolazione della merce.

L’autorità giudiziaria ha disposto il sequestro preventivo della taverna e dei prodotti alimentari in cattivo stato di conservazione detenuti all'interno. La donna che gestiva l'attività è stata segnalata all’autorità giudiziaria per violazione della normativa sanitaria e ricettazione.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X