stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Falcone, gaffe del Comune di Palermo: su Facebook la foto di Borsellino, poi le scuse
LA POLEMICA

Falcone, gaffe del Comune di Palermo: su Facebook la foto di Borsellino, poi le scuse

Gaffe del Comune di Palermo sulla commemorazione della Strage di Capaci. Sulla pagina Facebook ufficiale dell'amministrazione comunale questa mattina, in occasione del 23 maggio, giornata di memoria dell'uccisione del giudice Giovanni Falcone, è stata dapprima pubblicata solo la foto di Paolo Borsellino, ucciso anche lui dalla mafia ma il 19 luglio in via D'Amelio. "Uno spiacevole errore", replicano dal Comune.

L'errore è stato corretto pochi minuti dopo, con la pubblicazione della foto dei giudici Giovanni Falcone, Francesca Morvillo e dei tre agenti della scorta vittime della strage del 23 maggio.

"Sono cose che succedono ovviamente e danno fastidio. Specie se commesse sulla pagina ufficiale del Comune che ha dato proprio i natali a Giovanni Falcone", accusa il consigliere comunale della Lega Igor Gelarda, che ha segnalato la gaffe.

"Uno spiacevole errore", replica il Comune. "Un errore grave certamente, dettato dalla stanchezza di un gruppo di persone che da oltre due mesi garantisce h24 la presenza ed il presidio di tutti i servizi online dell'Amministrazione comunale e che proprio ieri e stanotte ha continuato a lavorare in vista di nuovi servizi che saranno attivati la prossima settimana. Non una giustificazione - aggiunge Pietro Galluccio, esperto del Sindaco per la comunicazione -, ma una semplice spiegazione di un errore umano del quale tutti i responsabili sono profondamente dispiaciuti e per cui l'ufficio responsabile si scusa, prima di tutto con i familiari delle vittime e con la questura di Palermo".

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X