stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Palermo, rosticceria aperta nonostante i divieti: titolare denunciato e rider multati
CORONAVIRUS

Palermo, rosticceria aperta nonostante i divieti: titolare denunciato e rider multati

Una rosticceria in via Roma, a Palermo, era aperta nonostante il divieto di lavorare nei giorni festivi. A scoprirlo gli uomini della guardia di finanza che poco prima avevano fermato 2 rider. Questi ultimi avevano raccontato di aver asportato del cibo dal locale per effettuare consegne a domicilio e sono stati multati.

Un'altra pattuglia si è recata presso la rosticceria trovando il locale aperto. Il titolare si è giustificato, motivando la sua presenza con la necessità di sanificare gli ambienti e dichiarando di non aver effettuato alcuna cessione di cibi o bevande.

L'uomo, D.P.G di 46 anni,  oltre ad essere stato sanzionato amministrativamente per violazione del divieto di apertura nei giorni festivi in relazione all’Ordinanza della Regione Sicilia, è stato denunciato alla locale Autorità Giudiziaria per false dichiarazioni rese a pubblico ufficiale.

I militari, inoltre, hanno segnalato all’Autorità Regionale la constatazione della violazione per l’adozione della sanzione accessoria della chiusura dell’esercizio commerciale.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X