stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Caso sospetto di coronavirus a Palermo, muore un giovane di 30 anni: eseguito il tampone
LA TRAGEDIA

Caso sospetto di coronavirus a Palermo, muore un giovane di 30 anni: eseguito il tampone

Tragedia in corso Calatafimi a Palermo, con una morte sospetta per coronavirus. Un giovane di 30 anni è deceduto questa mattina in casa. Sono intervenuti i sanitari del 118 per cercare di soccorrere il ragazzo, ma non c'è stato nulla da fare.

Secondo una prima ricostruzione della polizia, che sta effettuando le indagini, il trentenne lo scorso 31 marzo era andato in ospedale per una congiuntivite, ma era stato mandato a casa con una cura per gli occhi. Non aveva sintomi respiratori.

Nei giorni successivi la condizione è peggiorata e sono iniziati anche i problemi respiratori. Il pm di turno ha disposto ai sanitari dell’Asp di eseguire il tampone per accertare se fosse o meno positivo al coronavirus. La salma è stata portato alla medicina legale del Policlinico per eseguire l’autopsia

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X