stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Coronavirus, nonostante i divieti a Palermo aperti una pescheria e un panificio
CARABINIERI

Coronavirus, nonostante i divieti a Palermo aperti una pescheria e un panificio

Una pescheria nella zona della Fiera del Mediterraneo e un panificio nel quartiere Zisa sono stati trovati aperti nel corso dei controlli domenicali di carabinieri e polizia a Palermo.

I militari della compagnia di San Lorenzo hanno denunciato il titolare di una pescheria trovata aperta nonostante l’ordinanza del presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci che ha disposto la chiusura di tutti gli esercizi commerciali, tranne farmacie ed edicole la domenica.

Nell’esercizio commerciale c'erano anche clienti per loro dopo le verifiche potrebbe scattare la denuncia per il mancato rispetto dell’obbligo di restare a casa. Anche unpanificio  alla Zisa è stato trovato aperto dagli agenti di polizia con tanto di clienti. Anche per il titolare è scattatala denuncia così come per i clienti trovati dentro.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X