stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Rapina ai danni di un supermarket a Palermo, individuato il secondo responsabile
POLIZIA

Rapina ai danni di un supermarket a Palermo, individuato il secondo responsabile

Individuato anche il secondo rapinatore del colpo messo a segno lo scorso febbraio a un market di Palermo, in via Petralia Sottana. Si tratta di 16enne palermitano ritenuto responsabile del reato di rapina aggravata in concorso.

I fatti risalgono al 29 febbraio quando a seguito del colpo è stato arrestato uno dei banditi. I due con il volto parzialmente coperto erano armati di coltello. Fondamentale è stato anche il sequestro, da parte degli agenti, del telefonino del giovane rapinatore arrestato, attraverso il quale si è potuto risalire ad una chat di Whatsapp in cui lo stesso aveva pianificato il colpo con il giovane oggetto della misura odierna.

Le foto e le conversazioni nei profili social, confrontate con le immagini del sistema di video sorveglianza interno al Market hanno permesso di dare un nome al secondo rapinatore, un sedicenne residente nei pressi di via Perpignano. Il minore, rintracciato dai poliziotti della Squadra mobile, è stato collocato in comunità.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X