stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Tenta di uccidere un coetaneo dopo una lite, giovane arrestato a San Cipirello
CARABINIERI

Tenta di uccidere un coetaneo dopo una lite, giovane arrestato a San Cipirello

aggressione, tentato omicidio, Palermo, Cronaca

Tentato omicidio a San Cipirello, al termine di una lite per futili motivi. David Maniscalco, 19 anni, è accusato di avere colpito con coccio di vetro il suo coetaneo Salvatore La Milia anche lui di 19 anni, ferendolo alla gola.

I sanitari del 118 lo hanno soccorso e trasportato all’ospedale Civico di Palermo. Qui sono stati necessari 30 punti di sutura. La prognosi è riservata. L’aggressore è stato arrestato dai carabinieri e portato in carcere.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X