stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Palpeggiata nell'androne di casa a Palermo, caccia all'uomo attraverso le telecamere
INDAGINI IN CORSO

Palpeggiata nell'androne di casa a Palermo, caccia all'uomo attraverso le telecamere

di
violenza sessuale, Palermo, Cronaca

Un uomo italiano, alto un metro e settanta che indossava una tuta da ginnastica. Sarebbe questa la descrizione fornita dalla 19enne palermitana che ieri, nel tardo pomeriggio, è stata presa di mira da uno sconosciuto nel tentativo di violentarla.

La ragazza sarebbe stata raggiunta nell'androne di un palazzo di via Oliveri Mandalà, nella zona di Cruillas, da un uomo che le avrebbe chiesto informazioni sull'orario, poi, secondo il racconto della 19enne, l'avrebbe bloccata e palpeggiata ma la giovane ha urlato e un passante l'ha soccorsa mettendo in fuga l'aggressore.

Sul posto è intervenuta la polizia che ha avviato immediatamente le indagini. Ha ascoltato il racconto della vittima, dei testimoni che avrebbero riferito che il ragazzo indossasse scarpette da calcio, e ha visionato le immagini delle telecamere presenti nella zona che potrebbero dare una svolta importante alle indagini.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X