stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Ancora basi scout nel mirino, furto nella sede di via Micciulla a Palermo
NUOVO CASO

Ancora basi scout nel mirino, furto nella sede di via Micciulla a Palermo

scout, vandalismo, Palermo, Cronaca
La sede della base scout "Volpe Astuta" di Palermo

Un’altra sede scout è stata nel mirino dei vandali in Sicilia. A essere danneggiata la sede scout di Palermo, «Volpe Astuta», in via Micciulla, ospitata in un bene confiscato alla mafia.

Ignori hanno disattivato il sistema di allarme e videosorveglianza e hanno portato via alcuni attrezzi che gli scout usano per la manutenzione dei locali.

Il fondo era stato sequestrato per disposizione di Giovanni Falcone il 17 giugno 1980 e rientra tra i primi beni confiscati alla mafia al boss Filippo Piraino affiliato al «clan» degli Inzerillo con decreto di confisca del Tribunale di Palermo. La struttura è stata data in concessione all’Agesci. Indaga la polizia.

In Sicilia ci sono stati atti di vandalismo e segnali intimidatori in sedi scout a Noto, Marsala, Mineo, Ramacca e Belpasso.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X