stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Autista del bus picchiato a Palermo, individuato l'aggressore: incastrato dalle telecamere
PIAZZA CUPANI

Autista del bus picchiato a Palermo, individuato l'aggressore: incastrato dalle telecamere

Poche ore dopo l'aggressione, la polizia ha rintracciato e denunciato il giovane di 20 anni che, nella notte tra venerdì e sabato, si è scagliato contro un autista dell'Amat, al capolinea di piazza Cupani a Palermo.

Il giovane residente in corso dei Mille era già stato denunciato per borseggi e rapine sempre sui bus. Ora dovrà rispondere dei reati di rapina, danneggiamento ed interruzione di pubblico servizio. La notte dell'aggressione, sotto l'effetto di alcol, ha picchiato l'autista perché, seguendo il regolamento, non gli ha fatto portare sul mezzo la bici.

L'aggressore ha aperto il gabbiotto dell'autista, ha ripetutamente colpito la vittima. Il giovane è sceso dal mezzo pubblico, si è munito di una spranga custodita in un vano della bicicletta elettrica, è risalito sull'autobus ed ha violentemente percosso il dipendente.

La vittima nel tentativo di proteggersi avrebbe riportato oltre a varie escoriazioni e traumi, la frattura di un dito e, così come refertato dalle cure ospedaliere, ne avrà per trenta giorni. Prima di fuggire l'aggressore si è impossessato delle chiavi del mezzo e lo ha danneggiato. La polizia è risalita al giovane grazie alle immagini riprese dalle telecamere dell'autobus.

Con riferimento all'aggressione, il sindaco Leoluca Orlando ha dichiarato che "l'Amministrazione comunale si costituirà parte civile nel procedimento giudiziario". Il sindaco ha inoltre espresso il proprio "ringraziamento alle forze dell'ordine per aver individuato l'autore della brutale aggressione". Ieri il sindaco aveva espresso la propria solidarietà all'autista aggredito ed era stato in contatto con i sanitari per avere notizie sul suo stato di salute.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X