stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Sorpreso al porto di Palermo con sigarette di contrabbando nell'auto: denunciato
GUARDIA DI FINANZA

Sorpreso al porto di Palermo con sigarette di contrabbando nell'auto: denunciato

Sbarcato al porto di Palermo con sigarette di contrabbando. I finanzieri e i funzionari dell'Ufficio delle Dogane  hanno denunciato un tunisino proveniente da Tunisi a bordo della nave "Catania".

Alla richiesta dei militari di dichiarare eventuali merci di rilevanza doganale, l'uomo ha consegnato una sola stecca di sigarette. Ma dopo un ulteriore approfondimento, è stata rinvenuta altra merce.

Nel corso dell'ispezione della sua auto, infatti, sono stati trovati 75 pacchetti di sigarette appartenenti al mercato delle "bionde illegali" (cristal, edge ed oris) e una confezione di tabacco (marca "al fakher"), per un peso complessivo di un chilo e mezzo.

L'extracomunitario è stato deferito all'autorità doganale.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X