stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Palermo, parcheggio sotto il Grattacielo Ina: lavori sospesi
PIAZZALE UNGHERIA

Palermo, parcheggio sotto il Grattacielo Ina: lavori sospesi

infrastrutture, Palermo, Cronaca

Sono stati sospesi i lavori al parcheggio sotto il grattacelo Ina di piazzale Ungheria, a Palermo. Lo hanno deciso i responsabili dell’ufficio sportello unico edilizia del Comune di Palermo, dopo un sopralluogo effettuato ieri insieme alla polizia municipale che ha messo i sigilli all’aera interessata ai lavori. La decisione è scattata per la difformità tra i lavori eseguiti e il progetto presentato dalla ditta “Ungheria srl”.

La decisione segue le proteste espresse dai condomini del civico 73 contro il Comune, accusato di aver rilasciato - senza avvertire chi vi abita - alla società proprietaria dell’immobile l’autorizzazione a costruire un parcheggio sotterraneo nell’area dell’edificio progettato nel 1954 dall’ingegner Carlo Broggi e che ricade nella zona A2 del Prg (Tessuto urbano storico).

A metà dicembre i condomini avevano scritto alla sovrintendenza, chiedendo se fosse stata informata del progetto. Gli uffici hanno risposto sostenendo che un’istanza era pervenuta nel settembre 2012 e la richiesta di una documentazione integrativa era rimasta senza risposta. Il Genio civile, invece, aveva dato l'ok nel marzo 2016. I condomini temono, inoltre, che i lavori nel sottosuolo possano compromettere la stabilità del palazzo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X