stampa
Dimensione testo
SPERONE

Droga nascosta in un'edicola votiva, arrestati due pusher a Palermo

di

I poliziotti del commissariato di Brancaccio hanno arrestato due palermitani, Giorgio Modica e Giorgio Leto, entrambi 25enni dello Sperone, fermati mentre spacciavano nei pressi del Passaggio De Felice Giuffrida, nel quartiere popolare.

Durante diversi appostamenti, gli agenti hanno documentato diversi scambi di droga con vari automobilisti. L'hashish era contenuto in involucri di carta stagnola, nascosto all’interno di un'edicola votiva accanto ad una effigie religiosa. I due spacciatori avevano scelto la nicchia sacra come un insospettabile nascondiglio per la droga. All'interno gli agenti hanno trovato un borsello con 14 stecchette di hashish.

I pusher sono stati bloccati, perquisiti e trovati in possesso di una notevole somma di denaro riconducibile allo spaccio.

Modica e Leto, pertanto, sono stati tratti in arresto. I "clienti" fermati sono stati, invece, segnalati alla competente autorità amministrativa, quali assuntori di sostanze stupefacenti.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X