stampa
Dimensione testo
PALERMO

Reddito di cittadinanza per arrotondare: in 19 vendevano sigarette di contrabbando

reddito di cittadinanza, sigarette, Palermo, Cronaca
Guardia di finanza

Il reddito di cittadinanza probabilmente non gli bastava. Così, un palermitano vendeva sigarette di contrabbando. La guardia di finanza lo ha scoperto e segnalato ai monopoli. P.C., 40 anni, è stato beccato mentre vendeva le "bionde" in strada.

Nel corso dell'anno, su 88 persone segnalate a vendere sigarette in modo illecito in 19 erano beneficiari del reddito di cittadinanza. 

Sono stati sequestrati un chilo e 600 grammi di sigarette. I baschi verdi hanno segnalato il venditore all'Inps per bloccare il beneficio percepito.

Complessivamente, nel corso del 2019, i finanzieri del Comando Provinciale di Palermo, hanno sequestrato, nell'area metropolitana, oltre 600 chili di tabacchi lavorati esteri di contrabbando, effettuando 200 interventi, a seguito dei quali sono stati segnalati all'amministrazione autonoma dei monopoli di stato 88 soggetti. Tra questi 19 verbalizzati sono stati segnalati all'Inps perchè beneficiari del sussidio.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X