stampa
Dimensione testo
VIA RUGGERO SETTIMO

Natale a Palermo, l'isola pedonale della discordia: coi cantieri è rischio caos

isola pedonale, natale, TRAFFICO, Giusto Catania, Marco Frasca Polara, Palermo, Cronaca
Il Teatro Massimo illuminato per le Feste natalizie

L'isola pedonale natalizia in centro a Palermo si farà. Nonostante il maxi-cantiere dell'anello ferroviario che preclude alle auto via Emerico Amari.  Il provvedimento del Comune di Palermo, voluto dall'assessore comunale alla Mobilità Giusto Catania, ha messo nero su bianco che dal 21 dicembre fino all'Epifania via Ruggero Settimo sarà pedonale.

Una decisione che ha iniziato a suscitare polemiche e malumori, soprattutto perché in zona c'è un'altra arteria, importante, chiusa al traffico: via Emerico Amari, dove sono in corso i lavori per la realizzazione dell'anello ferroviario.

"Si rischia il caos", alza la voce il presidente dell'Ottava circoscrizione Marco Frasca Polara. "Con la chiusura di via Amari gli effetti di questo provvedimento saranno disastrosi. L'isola pedonale di via Ruggero Settimo, adottata sino ad ora nei fine settimana, ha messo in ginocchio la circolazione nella zona del Politeama. Bisognerebbe, invece, istituire il doppio senso di marcia in via Turati per provare ad alleggerire la circolazione, specialmente in questo periodo di feste. L'amministrazione si è dimostrata ancora una volta sorda".

Per il Comune, al contrario, l'isola pedonale è "un grande vantaggio per tutta la città e per le attività economiche", ha detto Catania, annunciando ieri il provvedimento. "Malgrado l'avanzare del cantiere dell'anello ferroviario reputiamo sia importante continuare a garantire la mobilità pedonale dei cittadini in occasione delle Festività natalizie".

Intanto alle ore 14 del 21 dicembre e fino al 6 gennaio via Ruggero Settimo resterà chiusa alle auto, 24 ore su 24. Unica eccezione sarà l'incrocio con via Mariano Stabile, dove le auto potranno passare. Di fatto ci sarà una grande isola pedonale che va da piazza Castelnuovo fino a oltre i Quattro Canti, in via Maqueda.

Inoltre, a ridosso del tratto iniziale, verrà istituito il senso unico di marcia nel tratto fra piazza Castelnuovo e via Dante (primo tratto).

Le auto provenienti da via Libertà gireranno a destra su via Dante che per l’ultimo tratto non sarà più a doppio senso verso piazza Castelnuovo, ma a senso unico in direzione monte. All'incrocio con via Dante, i veicoli provenienti da via Paolo Paternostro potranno solo svoltare a sinistra.

Infine, nel tratto compreso fra via Principe di Villafranca e via Nicolò Garzilli sarà istituito il senso unico di marcia sempre in direzione monte.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X