stampa
Dimensione testo
GUARDIA DI FINANZA

Palermo, sequestrati 15 chili di pesce senza tracciabilità e in pessimo stato

di

Quindici chili di prodotto ittico, privo di etichettatura e documentazione sulla tracciabilità ed in pessimo stato di conservazione, è stato sequestrato dalla guardia di finanza di Palermo. I controlli da parte dei finanzieri del 2° Nucleo operativo metropolitano insieme alla polizia municipale di Palermo hanno riguardato i commercianti ambulanti tra Mondello e Sferracavallo.

Il pesce, non essendo adatto al consumo, è stato distrutto e al venditore ambulante è stata elevata una sanzione amministrativa pecuniaria di 4.500 euro.

La guardia di finanza ha individuato anche un commerciante ortofrutticolo abusivo, al quale è stato sequestrato tutto il prodotto poiché privo di regolare licenza di vendita su area pubblica.

Le sanzioni ad entrambi sono state elevate anche per la mancata installazione del misuratore fiscale e l’occupazione di suolo pubblico.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X