stampa
Dimensione testo
FRODE

Falso olio extravergine, due tonnellate sequestrate al porto di Palermo

Quasi due tonnellate di olio sono state sequestrate al porto di Palermo dai funzionari dell’Agenzia Dogane e Monopoli, con la collaborazione dei militari della Guardia di Finanza.

Si tratta di 1.800 litri di olio dichiarato extravergine di oliva destinato agli Stati Uniti di America. Sottoposto ad analisi, presso il Laboratorio chimico territoriale, è risultato olio di oliva vergine. Il controllo è scaturito da una attenta analisi dei rischi effettuata sulla base dei frequenti casi di frode relativi a partite di olio falsamente dichiarato extravergine.

L’autore dell’illecito è stato denunciato, per tentativo di frode in commercio, all’autorità giudiziaria che ha convalidato il sequestro.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X