stampa
Dimensione testo
ZONA VIA ALLORO

Occupano immobili abusivamente e rubano la luce, segnalate 5 famiglie a Palermo

abusivismo, polizia municipale, Palermo, Cronaca
Polizia municipale

Avevano occupato abusivamente immobili comunali, rubando la luce della rete pubblica. Si tratta di 5 nuclei familiari scoperti dalla polizia municipale che è intervenuta nei pressi di via Alloro a seguito di una segnalazione.

Gli occupanti avevano posizionato un dissuasore davanti al vicolo pubblico prospiciente l'immobile per adibirlo a parcheggio privato. All'arrivo degli agenti, cinque nuclei familiari, qualcuno anche con minori, occupavano gli immobili senza averne titolo. Tre famiglie occupavano l'immobile comunale di vicolo della Neve e due occupavano Palazzo La Rosa in via Alloro.

Tutti i componenti sono stati identificati e verranno segnalati all'autorità giudiziaria per occupazione abusiva di immobile. È stato accertato, con l'ausilio di personale Enel, che alcune famiglie erano anche allacciate all'energia elettrica abusivamente.

Dai controlli è emerso un locale di circa 1000 metri quadrati nell'area sottostante la piazzetta che, chiuso con catenaccio, era stato adibito a magazzino. Il tetto era con diverse infiltrazioni d'acqua ed è stato richiesto l'intervento dei Vigili del Fuoco per verificare le strutture.

Il locale, al cui interno è stato rinvenuto materiale ferroso, è stato sequestrato ed è a disposizione dell'autorità giudiziaria.

All'interno del vicolo sono stati sequestrati quattro veicoli privi di copertura assicurativa, di cui uno anche senza la targa. Sono state elevate una decina di sanzioni per violazioni al Codice della Strada. È intervenuto anche il personale RAP che ha rimosso circa due metri cubi di rifiuti ingombranti che occupavano la strada.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X