stampa
Dimensione testo
PALERMO

Il calvario di Eduardo, paralizzato per un anno dopo aver mangiato pollo infetto

È rimasto paralizzato per un anno a causa di una violenta infezione, ma adesso vede la luce in fondo al tunnel. È la storia di Eduardo De Filippis, 34enne ex consigliere di circoscrizione e collaboratore all'Ars del gruppo "Diventerà bellissima". Il giovane - racconta Fabio Geraci in un articolo sul Giornale di Sicilia oggi in edicola - ha dovuto fare i conti con un batterio, il Campylobacter, responsabile di una malattia tanto devastante quanto misteriosa.

Tutto è cominciato dopo una grigliata, probabilmente contaminata dalla carne di pollo. Statisticamente la maggior parte delle infezioni si risolve in un paio di settimane, ma in alcuni casi l'infiammazione diventa acuta, attacca i nervi e può portare fino alla morte. Ed è proprio quello che è accaduto a Eduardo che ha voluto raccontare il suo incubo, cominciato l'anno scorso, attraverso un lungo post su Facebook.

L'articolo integrale nell'edizione di Palermo del Giornale di Sicilia oggi in edicola.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X