stampa
Dimensione testo
CARABINIERI

Gestione abusiva di rifiuti speciali, ditta sequestrata a Casteldaccia

di

Operazione dei carabinieri della compagnia di Bagheria e il nucleo operativo ecologico di Palermo, che questa mattina hanno eseguito il sequestro preventivo d’urgenza nei confronti della ditta Real srl che opera nel settore del movimento terra. Il provvedimento è stato emesso dalla procura di Palermo. I componenti del consiglio di amministrazione della società e il direttore dei lavori di sistemazione agraria sono indagati per traffico illecito di rifiuti in concorso.

Secondo le indagini tra il 2015 e il 2017 la Real, titolare dell’autorizzazione per lo svolgimento di lavori di sistemazione agraria e
rimodellamento geomorfologico e miglioramento agronomico, rilasciata dal Comune di Casteldaccia, in un fondo agricolo in
Contrada Ciandrotto, avrebbe accatastato rifiuti speciali in un’area di quasi 8 mila metri quadrati.

La ditta avrebbe ricevuto da imprese locali, che operano nel settore delle costruzioni, e gestito abusivamente, anche con operazioni non autorizzate di deposito, ingenti quantitativi di rifiuti speciali non pericolosi (terre e rocce da scavo), realizzando un profitto illecito di 165.381 euro. Nel corso dell’attività oltre al sequestro della ditta Real Srl anche delle somme che si trovavano sui conti correnti e depositi riconducibili alla società e agli indagati, sino al recupero della somma del profitto.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X