stampa
Dimensione testo
CORSO DEI MILLE

Trasportano illegalmente 37 chili di giochi pirotecnici, arrestati due palermitani

di

Transitavano in auto, in Corso dei Mille, con ben 37 chili di giochi pirotecnici trasportati illegalmente. Michele Bertolino di 36 anni e Vincenzo Leone di 22 anni, entrambi dello Sperone, sono stati bloccati dalla polizia dopo che i due, vedendo gli agenti, hanno aumentato la velocità dell'auto.

La manovra ha insospettito i poliziotti che hanno seguito e fermato l’autovettura, identificando i due occupanti. Dentro il mezzo sul quale viaggiavano erano presenti numerose scatole di cartone accatastate sui sedili posteriori della cui provenienza i due non davano spiegazioni esaurienti.

E così gli agenti hanno proceduto al controllo delle scatole e di altre contenute nel bagagliaio: all'interno c'erano 76 artifizi pirotecnici, da 100 colpi cadauno.

Considerato l’elevato quantitativo di esplosivo rinvenuto e delle esigenze di salvaguardia e di tutela della sicurezza pubblica, i poliziotti hanno condotto i due e l'auto presso il Commissariato “Brancaccio”, richiedendo, contestualmente, l’intervento del personale del Nucleo Artificieri della Questura.

Gli specialisti hanno poi determinato che la “massa attiva” della mistura pirica contenuta nei prodotti trovati era pari a circa 37 chili e quindi particolarmente ingente e pericolosa, anche in considerazione delle modalità di trasporto dei colli, stipati in un ambiente angusto, creando una situazione di potenziale pericolo pubblico.

Bertolino e Leone sono stati arrestati ed associati presso la Casa Circondariale “Lorusso “di Pagliarelli.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X