stampa
Dimensione testo
SANITÀ

Mezzo miliardo per due nuovi ospedali a Palermo, il piano di Razza

La Regione disegna la nuova rete ospedaliera di Palermo. A disposizione dell'amministrazione ci sono circa 500 milioni di euro, fondi provenienti dalla legge sull'edilizia sanitaria recentemente rifinanziata dal governo nazionale. Saranno due gli senari principali di intervento: l'ospedale Cervello e il Policlinico.

Nella struttura dell'area nord-ovest di Palermo, una parte verrà abbattuta e ricostruita e dove oggi c'è il parcheggio verranno costruite 'le torri'. Nell'area sud-ovest, invece, verrà realizzato un secondo nuovo ospedale che rimpiazzerà il vecchio Civico e parte del Policlinico.

Si tratta di un progetto - come sottolinea Giacinto di Pipitone sul Giornale di Sicilia oggi in edicola - ancora in fase embrionale. L'assessore Razza ha illustrato il piano nel corso del convegno svolto in collaborazione con la fondazione Ambrosetti: "In settimana - assicura - firmerò i decreti che avviano la fase autorizzativa per ricevere i finanziamenti programmati dal ministero della Salute".

L'articolo completo nell'edizione di Palermo del Giornale di Sicilia.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X