stampa
Dimensione testo
COMUNE

Carta d'identità elettronica a Palermo, l'avvio slitta di un mese

L'avvio della carta d'identità elettronica a Palermo slitta di un mese. Doveva partire ieri, 1 ottobre, ma niente da fare. Il motivo? Le apparecchiature che lo Stato ha inviato - necessarie per il rilascio del documento - sono arrivate già guaste.

Come scrive Giancarlo Macaluso sul Giornale di Sicilia, su 28 macchinari ne sono arrivati 17 e delle 8 controllate la metà è fuori uso per danni allo schermo e ad altre parti.

L'Istituto Poligrafico, che consegna i macchinari, ha assicurato che completerà la consegna degli impianti entro giorno 11.  Poi il Comune dovrà essere abilitato, procedura che dovrebbe avvenire il 21 di ottobre, prima di allora si continua col vecchio sistema.

La notizia completa sul Giornale di Sicilia.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X