stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Proseguono le ricerche del sub disperso in mare a Isola delle Femmine
PALERMO

Proseguono le ricerche del sub disperso in mare a Isola delle Femmine

Proseguono le ricerche di Giuseppe Migliore il sub di 58 anni disperso in mare davanti a Isola delle Femmine. I pm che stanno coordinando le indagini questa mattina hanno affidato l’incarico per l’autopsia sul corpo di Antonio Aloisio il bancario di 56 anni che ha partecipato all’immersione insieme a Migliore.

E’ stato accertato che i due sono arrivati ad una profondità di 86 metri, ma al momento non si può verificare se vi sia stato un problema alle bombole e alle miscele utilizzate visto che l’attrezzatura utilizzata da Aloisio, di 56 anni è stata abbandonata in mare. I

due aveva partecipato mercoledì mattina ad un’immersione. A bordo di un gommone insieme all’istruttore Giovanni Cangialosi avevano raggiunto la zona dell’isolotto. Sul fondo, durante l’ispezione al relitto dell’imbarcazione Loreto affondato nella seconda guerra mondiale che si trova a 80 metri di profondità, è avvenuti l’incidente. Aloisio è riuscito risalire e a lanciare l'allarme.

Ma poi, portato in banchina al porticciolo è morto. Anche questa mattina oltre i mezzi aerei è stato utilizzato un robottino in dotazione alla capitaneria di porto per scandagliare i fondali. ANSA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X