DA GDS IN EDICOLA

Palermo, neonata morta a Ballarò: blitz in casa della famiglia

Il giorno dopo la tragedia della piccola morta in via dei Biscottari, a Ballarò, si cerca di fare chiarezza su quanto accaduto. La bimba è morta in modo naturale, ma qualcosa poteva essere fatto per evitarne la triste fine. Molti gli interrogativi sui motivi della dimissione dell'ospedale: la bambina infatti era stata ricoverata con il fratellino gemello perchè nati prematuramente. Poi lei era stata dimessa, mentre il piccolo no. Come mai?

Gli altri interrogativi riguardano gli edifici del quartiere e la loro abitabilità. Intanto l'abitazione della neonata è da ieri sottoposta a controlli, ispezioni degli operatori pubblici. È arrivato pure il tanto richiesto - scrive Connie Transirico nel Giornale di Sicilia di oggi- sopralluogo dei vigili urbani. Insomma, si cerca di capire se ci sono state lentezze, ritardi, e comunque vagliare le possibili soluzioni per prevenire altri casi di analoga sofferenza.

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X