stampa
Dimensione testo
SOPRINTENDENZA

Palermo, scoperto frammento della lapide di donna Irene nell'area della Martorana

La Soprintendenza ai Beni culturali ha ritrovato un altro frammento della lapide di donna Irene, moglie di Giorgio di Antiochia, famoso anche perché fece costruire la chiesa della Martorana, ai tempi di Ruggero II.

La scoperta, così come riporta Aurora Fiorenza in un articolo del Giornale di Sicilia in edicola, è avvenuta qualche settimana fa, nell'ex facoltà di Architettura (ex Casa Martorana). Lo scavo è stato portato avanti grazie alla collaborazione con l'università. I frammenti della lapide ritrovata sono caratterizzati da incisioni molto logore.

La notizia completa nel Giornale di Sicilia in edicola

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X