POLIZIA

Furto aggravato su auto a Palermo, arrestato un 33enne

di

È stato arrestato un palermitano di 33 anni resosi responsabile del reato di furto aggravato su un'autovettura. L'operazione è stata compiuta dagli agenti della Polizia di stato. L'arresto dell'uomo è avvenuto, curiosamente, dopo aver lasciato il Gabinetto Regionale della Polizia Scientifica.

Infatti il giovane, la stessa mattina era stato denunciato in stato di libertà per il reato di furto aggravato su autovettura, reato compiuto la notte precedente intorno alle ore 04.00 in un vicolo del quartiere Zisa. Grazie alle immagini di videosorveglianza di un b&b, gli agenti hanno riconosciuto l'uomo come autore del furto. All'interno del suo appartamento è stata poi trovata la refurtiva.

Dopo essere stato condotto presso gli uffici della Questura, denunciato in stato libertà e rilasciato, l'uomo ha ripreso a rubare ed  è stato nuovamente beccato mentre sottraeva un Ipad da un'altra autovettura. L’uomo è stato tratto in arresto e attende di essere giudicato con il rito della direttissima.

 

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X