stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Salvò la vita a un bimbo, Alderuccio è cittadino di Lercara Friddi
A TRABIA

Salvò la vita a un bimbo, Alderuccio è cittadino di Lercara Friddi

di

Ha salvato la vita ad un bambino che stava annegando. Giuseppe Alderuccio è cittadino onorario di Lercara Friddi. Il sindaco, Luciano Marino, gli ha consegnato la cittadinanza onoraria per il nobile gesto di avere salvato la vita al piccolo Filippo Montalto, che lo scorso 15 luglio stava annegando nelle acque di Trabia. La tragedia si stava per consumare nella spiaggia di Trabia.

Il piccolo stava giocando sopra un canotto, quando all’improvviso a causa della forte corrente, il gommone si è allontanato capovolgendosi e trascinando il bambino per oltre 40 metri lontano dalla spiaggia.  A sentire il grido disperato d’aiuto della famiglia è stato Alderuccio, che stava prendendo il sole in spiaggia con i suoi bambini. Non ha esitato un attimo e si è tuffato. Pochi secondi e a nulla sarebbe servito il tentativo di salvarlo.

Il piccolo non sapeva nuotare ed era stato trascinato dalla corrente. “Ho provato un’emozione fortissima -ha raccontato Giuseppe - quando siamo arrivati in spiaggia. Il piccolo aveva ingerito già tanta acqua. Poi quando i medici del 118 hanno detto che respirava il cuore mi batteva fortissimo. Sono felicissimo di essermene accorto in tempo e anche se ho avuto qualche difficoltà lo rifarei altre mille volte. Il suo sorriso rimarrà per sempre nella mia mente come quell’immagine del suo viso pallido quando l’ho recuperato sott’acqua. In quel momento ho avuto tanta paura. I suoi occhi non li dimenticherò mai. Da un anno posso dire che ho un altro figlio, Filippo”. Ieri, presso l’Aula consiliare del Comune di Lercara Friddi, assieme al sindaco del Comune di Trabia, Leonardo Ortolano, è stata consegnata la cittadinanza onoraria a Giuseppe Alderuccio.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X