Questo sito contribuisce all’audience di Quotidiano Nazionale

Rischia di annegare a Palermo, pescatore salvato da due agenti

Vivo per miracolo grazie al passaggio provvidenziale di una volante della polizia. Mercoledì mattina un pescatore è stato soccorso sul lungomare Cristoforo Colombo dalla polizia dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico. Gli agenti stavano infatti osservando la costa a causa di una forte risacca che avrebbe potuto mettere in pericolo eventuali bagnanti.

A rischiare la vita invece è stato un pescatore che, nel tentativo di recuperare la canna da pesca caduta in acqua, è entrato in mare ma non è più stato capace di uscirne. A riportarlo a riva sono stati proprio i due poliziotti che, dall’alto, hanno osservato la scena e hanno visto l'uomo in evidente difficoltà.

Uno dei due poliziotti non ha esitato a gettarsi in acqua sfidando le onde alte per raggiungere il pescatore. Nonostante parecchie difficoltà però l'agente è riuscito a riportare l'uomo in sicurezza.

Caricamento commenti

Commenta la notizia