stampa
Dimensione testo
OSTETRICIA E GINECOLOGIA

Palermo, due medici aggrediti e feriti all'ospedale Ingrassia

Due medici aggrediti all'ospedale Ingrassia di Palermo. È accaduto ieri nel reparto di Ostetricia e Ginecologia. 

Un fatto che la direzione aziendale dell’Asp, attraverso una nota "condanna con la massima fermezza".

I familiari di una donna ricoverata chiedevano insistentemente di entrare nel reparto sebbene non fosse l’orario consentito per le visite. "L’invito del medico ad accomodarsi fuori dai locali - spiegano dall'Asp - ha scatenato un atteggiamento prima minaccioso, poi sfociato in una brutale aggressione da parte di più persone nei confronti del ginecologo, a cui è andato in soccorso una collega, anche lei aggredita. L’intervento della sicurezza e della polizia ha evitato il peggio".

I due medici hanno dovuto fare ricorso alle cure del Pronto soccorso dello stesso ospedale: il ginecologo è stato giudicato guaribile in 10 giorni, mentre la dottoressa in 5. “Ai due medici che con scrupolo e professionalità assolvono il proprio lavoro – ha sottolineato la direzione aziendale - va la solidarietà, il supporto ed il sostegno che non faremo mancare in tutte le sedi opportune costituendoci parte civile in un eventuale giudizio a carico di chi con la violenza a la vile sopraffazione vuole prevaricare ruoli e regole”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X