stampa
Dimensione testo
UNITÀ CINOFILA

Palermo, arrestato tunisino ricercato e scovati stupefacenti su una motonave

di

Ricercato perché in fuga dagli arresti domiciliari viene rintracciato e arrestato. E' stata la polizia ad individuare nelle ultime ore G.B., cittadino tunisino di anni 36, ricercato perché si era sottratto alla misura restrittiva degli arresti domiciliari con braccialetto elettronico, disposta a suo carico dalla Procura della Repubblica di Marsala.

L'uomo è stato individuato durante i controlli di frontiera su una Motonave proveniente da Tunisi. Determinante durante le operazion è stato l'aiuto di Ulla e Indyra i cani poliziotto della Questura che con il loro fiuto hanno rinvenuto addosso ad alcuni passeggeri della sostanza stupefacente.

Ulla ha individuato un passeggero italiano imbarcato su una nave proveniente da Genova. Sono stati così recuperati 1.6 grammi di marijuana ed il cittadino è stato segnalato come assuntore alla competente autorità amministrativa. Più consistente la quantità di stupefacente fiutata da Indyra: si tratta di un panetto del peso approssimativo di 40 grammi che un cittadino francese di 33 anni, imbarcatosi su una nave in procinto di partire per la Tunisia, aveva occultato addosso. Lo stupefacente è stato sequestrato e l’uomo deferito all’Autorità Giudiziaria.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X