POLIZIA MUNICIPALE

Gettano i rifiuti fuori orario: altri 18 multati a Palermo

di

Continua a Palermo il giro di vite contro chi getta i rifiuti fuori orario o per strada, messo in atto su volere del sindaco Orlando nel nuovo piano #facciamounpatto per stanare chi sporca la città.

Nella giornata di ieri sono scattate altre multe per un totale di 200 in più di un mese. Diciotto i cittadini multati per avere buttato la spazzatura fuori orario, nello specifico prima delle 18. La sanzione - lo ricordiamo - in questi casi ammonta a 166 euro.

Una persona è stata anche beccata mentre abbandonava rifiuti ingombranti per strada e gli è stata comminata una sanzione da 333 euro.

Sette multe  da 50 euro sono invece scattate per violazioni nella raccolta differenziata.

Prosegue dunque la task force dei 200 vigili urbani in borghese piazzati dall'amministrazione per multare chi non conferisce i rifiuti secondo le regole previste da Comune e Rap. Ieri, altri 22 i cittadini sanzionati per avere gettato la spazzatura fuori dall'orario consentito . Multe sono scattate in via del Levriere, Mondello, Partanna, Lussorio Cau, via Villagrazia, viale Regione Siciliana e via Imperatore Federico.

Intanto, multe a parte, resta il problema dell'emergenza Bellolampo. Tra pochi giorni anche la VI vasca sarà satura e, dopo un vertice tra Rap e Regione, si attende la pubblicazione di un'ordinanza dell'assessorato che consentirà di trasferire i rifiuti in altri impianti, fuori dal comune in questa fase emergenziale. Un'operazione che alla Rap costerà qualcosa come 10 milioni.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X