stampa
Dimensione testo
LA CERIMONIA

Guardia di finanza, Riccardo Rapanotti è il nuovo comandante regionale della Sicilia

di
guardia di finanza, Sicilia, Riccardo Rapanotti, Palermo, Cronaca
Riccardo Rapanotti

Si è svolta alla caserma Cangialosi a Palermo la cerimonia di avvicendamento al comando regionale Sicilia, presieduta dal comandante interregionale dell'Italia Sud-Occidentale del corpo, il generale di corpo d'armata Carmine Lopez .

Il generale di brigata Giancarlo Trotta ha ceduto il comando da interim dei reparti siciliani della guardia di finanza al generale di divisione Riccardo Rapanotti.

Durante la cerimonia di avvicendamento il generale Trotta ha sottolineato che: “La Sicilia è un vero laboratorio per fare nuove esperienze e un avamposto di militari competenti e appassionati”

Il generale Riccardo Rapanotti ha ringraziato i suoi predecessori e ha espresso una profonda emozione nell’assumere il comando della guardia di finanza in Sicilia.

“Questa  regione è uno snodo importante per la mia carriera. Io sono nato e cresciuto a Cremona ma ho vissuto da sempre al centro sud– ha spiegato Rapanotti - La Sicilia a causa della presenza della criminalità organizzata è punto di arrivo per le grandi investigazioni. Questa regione è anche al centro del mar Mediterraneo e  porta d’ingresso dell’Europa. Per questo motivo la guardia di finanza funzioni di polizia del mare e in particolare anche attività di coordinamento per le operazioni Frontex, legate soprattutto ai traffici di droga e armi e al contrasto all’immigrazione clandestina”.

Il comandante interregionale dell'Italia Sud-Occidentale del corpo, il generale di corpo d'armata Carmine Lopez ha salutato con affetto e stima il generale uscente Giancarlo Trotta ed ha accolto Rapanotti definendolo come: “Un cavallo di razza che ha tagliato traguardi alti. Rapanotti ha maturato grandi conoscenze al livello internazionale ed è un perfetto conoscitore delle lingue straniere”.

Il generale Riccardo Rapanotti  è laureato in scienze della Sicurezza Economico-Finanziaria e proviene dal comando generale del corpo, dove rivestiva la carica di capo del ii reparto, deputato al coordinamento informativo e alle relazioni internazionali. In precedenza, ha ricoperto incarichi operativi e di Stato Maggiore di altissimo rilievo in tutti i settori che caratterizzano l’attività della guardia di finanza.

È stato anche insignito del titolo “Scuola di Polizia Tributaria” e ha svolto pluriennale attività di docenza nelle materie giuridiche presso istituti di istruzione del corpo e interforze.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X