stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Palermo, trasportava turbine anziché prodotti ittici in un tir: scatta sanzione e fermo del mezzo
"CONTROLLO MEZZI PESANTI"

Palermo, trasportava turbine anziché prodotti ittici in un tir: scatta sanzione e fermo del mezzo

di
camion, mezzi pesanti, tir, Palermo, Cronaca
Controlli in piazzale Lennon

Sono dieci i mezzi pesanti controllati dalla Polizia Municipale in un intervento congiunto con il Centro Mobile di Revisione del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti  e con il Comitato Albo Trasportatori, nella postazione allestita in piazza John Lennon. Si tratta di 8 autoarticolati con relativi rimorchi e 2 autocarri.

Dagli accertamenti del nucleo 'Controllo Mezzi Pesanti' è emerso che soltanto un tir era in regola.

Ben 13 le sanzioni elevate, di cui 5 per mancanza di documentazione a bordo, 4 per dispositivi mal funzionanti, 1 per rimorchio non conforme alle prescrizioni, 1 per omessa revisione, 1 per mancanza della documentazione relativa al cronotachigrafo, 1 per il trasporto di merce non consentita dalla licenza.

Il conducente di un autocarro che trasportava due motori marini e turbine avendo una licenza di trasporto per prodotti surgelati ittici e alimenti freschi, è stato sanzionato con una multa di 4.130 euro e il fermo amministrativo del mezzo per tre mesi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X