DROGA

Una serra di marjiuana in una villetta affittata a Trabia, arrestati tre palermitani

di

Avevano allestito una vera e propria serra per la coltivazione di marijuana in una villetta affittata a Trabia, in contrada San Nicola L'Arena. Tre palermitani di Falsomiele, Giovanni Billitteri,  35 anni, Giuseppe Caruso, 30 anni, e Piero Saitta, 33 anni, sono stati arrestati dai carabinieri della Compagnia di Bagheria. L’accusa è di coltivazione di sostanza stupefacente e furto aggravato di energia elettrica in concorso.

I militari hanno trovato nella villetta, locata a nome di Billitteri, ben 376 piante di cannabis indica in infiorescenza, di altezza variabile tra i 50 cm ed 1 metro e 10 centimetri. Il valore della droga, una volta immessa sul mercato dello spaccio, avrebbe fruttato circa 30mila euro.

Per la coltivazione delle piante di marijuana i tre uomini avevano architettato un complesso sistema di illuminazione, aerazione e ventilazione. L’impianto, realizzato artigianalmente, era inoltre alimentato da un allaccio abusivo alla rete di distribuzione elettrica. Il danno arrecato al gestore della fornitura elettrica è stato stimato in circa 100.000 euro.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X