stampa
Dimensione testo
A MONDELLO

Palermo-Verona, scontri tra tifosi dopo la partita: 3 veneti colpiti a bastonate e feriti

Scontri ieri a tarda sera tra tifosi del Verona e del Palermo al termine della partita di calcio di serie B disputata allo stadio Barbera.

Otto sostenitori della squadra scaligera stavano facendo rientro in un B&B di Mondello quando hanno incrociato un gruppo di tifosi rosanero che volevano le loro sciarpe.

I veronesi si sono rifiutati e i 15 ultrà palermitani li hanno colpiti con bastoni e cinture. Tre tifosi veneti sono rimasti feriti e sono stati trasportati in ambulanza all'ospedale Villa Sofia. Sono stati dimessi questa mattina e hanno una prognosi dai cinque agli otto giorni. Erano arrivati da soli a Palermo e non facevano parte dei supporter organizzati. Appena dimessi sono stati accompagnati in aeroporto e torneranno a Verona con un volo di linea.

Gli altri cinque, tra cui una donna, sono riusciti a trovare riparo nel B&B. Gli aggressori sono poi fuggiti a bordo di quattro auto non appena hanno sentito le sirene delle forze dell'ordine che sopraggiungevano. A dare manforte ai carabinieri sono intervenute diverse volanti della polizia. Partita la caccia agli aggressori.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X