stampa
Dimensione testo
IN VIA SAPONARA

Partinico, incendiate due auto a sindacalista della Uil

Due auto appartenenti alla famiglia di Nicola Barone, sindacalista della Uil, sono state incendiate ieri notte a Partinico, in provincia di Palermo.

I due veicoli, una Renault Clio e una Fiat Punto in uso alla moglie e al figlio, erano posteggiati in via Saponara, nei pressi dell’abitazione dove vive il sindacalista insieme alla famiglia.

Barone, ex presidente del consiglio di San Cipirello, già in passato vittima di altre intimidazioni, attualmente ricopre a San Cipirello la carica di segretario della Uil ed è anche presidente della società di calcio del Castellammare '94 che milita nel campionato di eccellenza.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X