stampa
Dimensione testo
POLIZIA

Furto di rame alla stazione di Maredolce a Palermo, scattano due arresti

di

Stavano rubando dalla stazione di Maredolce, a Palermo, inaugurata quasi tre anni fa ma di fatto mai utilizzata, del rame, come spesso, troppo spesso, è avvenuto in questi ultimi mesi, ma questa volta i colpevoli sono stati individuati e arrestati. Nel corso di mirati servizi di controllo del territorio, finalizzati alla prevenzione ed alla repressione dei reati tipici dell’ambiente ferroviario, i poliziotti hanno arrestato, B.D.palermitano, 41 anni,  e T.P., pregiudicato palermitano di 62 anni, resisi responsabili di furto aggravato di rame in concorso.

Personale del servizio di protezione aziendale delle Ferrovie dello Stato stava visionando le immagini delle telecamere di videosorveglianza, informando gli agenti del Compartimento Polfer che nella stazione Maredolce c'erano due uomini che, con atteggiamento sospetto, si aggiravano lunga la struttura ferroviaria. Gli agenti hanno raggiunto il luogo segnalato ed hanno individuato i due uomini, che sono stati fermati e trovati in possesso di un sacchetto contenente 5 metri di trecce di rame ed attrezzi idonei al taglio dei cavi. I due uomini sono stati tratti in arresto per il reato di furto aggravato di rame in concorso mentre la refurtiva è stata restituita a Rfi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X