stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Ruba giubbotti in un negozio in centro a Palermo, ma viene fermato e arrestato
POLIZIA

Ruba giubbotti in un negozio in centro a Palermo, ma viene fermato e arrestato

Ruba cinque giubbotti in un negozio del centro a Palermo.  La polizia ha arrestato, E. V., di 34 anni palermitano della Zisa, responsabile del furto dei capi d'abbigliamento del valore complessivo superiore ai mille euro.

Il colpo è stato messo a segno ieri, poco dopo l’orario di apertura pomeridiana del negozio. Secondo quanto ricostruito dai poliziotti un uomo, fingendosi interessato all’acquisto di alcuni capi in un negozio del centro, a conclusione di una breve trattativa conclusasi con un nulla di fatto, mentre usciva ha afferrato cinque giubbotti esposti su un manichino vicino l'uscita ed è scappato. Ma il proprietario se n'è accorto e ha urlato.

Gli agenti, in transito su via Pasquale Calvi, sono stati richiamati a gran voce da alcuni passanti che indicavano l'uomo uscito di corsa ormai giunto in via Borrelli. I poliziotti a bordo delle moto hanno raggiunto alle spalle il fuggitivo.

Il trentaquattrenne è arrivato vicino a una vettura, ignorando di essere guardato a distanza dagli agenti ed ormai convinto di essersi allontanato dalla a rischio, si è liberato del il bottino. Ma lo ha fatto davanti ai poliziotti che lo hanno arrestato.

I cinque giubbotti sono stati riconsegnati al proprietario del negozio, che ha ringraziato la polizia.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X