stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Coltiva piante di marijuana in casa, scoperto per un cortocircuito: arrestato a Palermo
ZISA

Coltiva piante di marijuana in casa, scoperto per un cortocircuito: arrestato a Palermo

arresto droga palermo, Palermo, Cronaca
Foto archivio

Aveva realizzato una piccola piantagione indoor di marijuana in un appartamento che condivideva con alcune studentesse collegando le lampade alogene con le ciabatte. Un corto circuito provocato dal surriscaldamento ha provocato un incendio nell’abitazione alla Zisa a Palermo.

Sono intervenuti gli agenti di polizia e i vigili del fuoco che nel corso del sopralluogo hanno trovato la piccola coltivazione nascosta in una stanza a cui si accedeva da una scala interna.

I vasi con le piante erano stati letteralmente fusi dal calore sprigionato dalle fiamme. Lo studente di 25 anni ha detto agli agenti di essere stato lui a coltivare la droga. È stato denunciato. Piante e strumentazione sono stati sequestrati

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X