stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Illuminazione a Palermo, Amg Energia riattiva oltre 240 punti luce
GLI INTERVENTI

Illuminazione a Palermo, Amg Energia riattiva oltre 240 punti luce

di
amg energia palermo, illuminazione palermo, Mario Butera, Palermo, Cronaca
Illuminazione via S. Pertini angolo via Patti

Tornano ad essere illuminate le vie Sandro Pertini (ex perimetrale Zen) e Cesare Brandi, nel quartiere San Filippo Neri, e un tratto di viale Regione Siciliana compreso fra le vie Mineo e Giorgione.

L'Amg Energia Spa ha completato due interventi di riparazione, riaccendendo, così, oltre 240 punti luce.

Nelle vie Brandi e Pertini sono stati riparati e riaccesi entrambi i circuiti di alimentazione degli impianti, riattivando 190 punti luce (su un totale di 232 punti luce presenti) e altri 36 punti luce sono stati riaccesi con azioni mirate.

Gli operatori di Amg Energia hanno riparato tre guasti. Per prima cosa hanno ripristinato immediatamente un circuito in modo da riattivare, almeno parzialmente, la luce nelle due strade di scorrimento, caratterizzate da alta densità di traffico, poi hanno completato la riparazione anche del secondo circuito elettrico.

Oltre alla risoluzione dei tre guasti, sono stati sostituiti 4 trasformatori (che alimentano più punti luce) corpi illuminanti, componenti elettrici e lampade.

Un intervento di riparazione è stato eseguito anche in viale Regione Siciliana, nel tratto Mineo-Giorgione, con l’impiego di due squadre e di due mezzi dotati di cestello; ripristinati 13 punti luce e sostituite numerose armature guaste o mancanti.

 “Le nostre squadre hanno completato due riparazioni importanti in strade ad alta densità di traffico e quindi considerate a rischio - spiega l’amministratore unico di Amg Energia Spa, Mario Butera – ripristinandone le condizioni di sicurezza in termini di illuminazione”.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X