stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Incidente mortale in viale Regione a Palermo, interrogati testimoni: "Il pirata si consegni"
LE INDAGINI

Incidente mortale in viale Regione a Palermo, interrogati testimoni: "Il pirata si consegni"

di

Caccia al pirata della strada. Gli agenti dell'infortunistica stradale hanno raccolto elementi investigativi che li stanno portando ad individuare l'automobilista che ha investito ieri mattina Francesco Di Miceli, di 57 anni in viale Regione.

"Abbiamo interrogato alcuni testimoni oculari dell'incidente - spiegano dalla sezione infortunistica del comando della polizia municipale - E abbiamo elementi investigativi che ci porteranno a individuare il conducente della vettura che ha travolto il centauro per versi metri ieri mattina alle 9,10. Invitiamo la persona che era alla guida della vettura a consegnarsi spontaneamente alle forze dell'ordine e a raccontare la sua versione dei fatti".

Ieri Di Miceli era a bordo del suo scooter nella carreggiata laterale di viale Regione siciliana nei pressi del Lidl prima dell'imbocco dello scorrimento veloce Palermo- Sciacca.

Incidente mortale in viale Regione Siciliana a Palermo: le foto dopo il terribile impatto

Il cinquantasettenne è caduto a terra e per lui non c'è stato niente da fare. L'uomo era sposato e lascia la moglie, un figlio e un nipote. La famiglia Di Miceli vive a Mezzomonreale in via Santicelli.

La nuora affida a Facebook l'ultimo ricordo del suocero: "Il mio re. Eri tutto per me mi facevi da padre, nonno e tutto. Sei stato per me e per  i miei figli tutto. E tutto mi ricorda te! Guardo mio figlio e vedo te, guardo i giochi e tutto mi ricorda te. Giornata maledetta. Aiuta adesso la tua cara famiglia ad andare avanti in primis tuo figlio Ciro. Dai tanta forza a tutti noi.  La nostra forza per tutti noi eri e sei tu. Persona indelebile. Per il mio cuore troppa tristezza".

Di Miceli era un operaio in servizio presso il Settore Raccolta differenziata –Mercati notturni di Rap: "L’azienda ha appreso dagli organi di stampa la triste notizia dell’incidente avvenuto ieri mattina in viale Regione Siciliana nel quale ha perso la vita un nostro valido dipendente - dichiara l'amministratore unico di Rap, Giuseppe Norata - . Nel manifestare il cordoglio dell’azienda tutta, è doveroso evidenziare come oltre la perdita di un uomo serio e semplice, l’azienda perde un operatore dedito al lavoro con un forte senso di appartenenza non solo alla Rap ma alla città tutta. Si esprime cordoglio e vicinanza alla famiglia condividendo dolore e sofferenza".

Al cordoglio dell'azienda si unisce anche il sindaco, che esprime "la vicinanza dell'amministrazione comunale nei confronti della famiglia e auspica che si accerti al più presto lo svolgimento dei fatti ed eventuali responsabili siano assicurati alla giustizia".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X