stampa
Dimensione testo
CARABINIERI

Palermo, inseguimento allo Zen 2 dopo il furto di un'auto: arrestato un giovane

di

Rubano una Fiat 500 allo Zen 2, ma incrociano una gazzella dei carabinieri e inizia una rocambolesco inseguimento (Guarda il video). È accaduto questa notte alle 3,30. L'auto ha imboccato a tutta velocità via Primo Carnera. I militari hanno chiesto l’invio di altre pattuglie in ausilio. La Cinquecento si è prima schiantata contro un  muro di un edificio per poi terminare la corsa contro una Ford Fiesta parcheggiata.

I carabinieri del Nucleo Radiomobile hanno arrestato Michele Leone di 26 anni residente a Cinisi, con l’accusa di furto aggravato in concorso e resistenza a pubblico ufficiale. Gli altri quattro occupanti dell’auto sono riusciti a fuggire a piedi, lanciandosi dal mezzo ancora in corsa e facendo perdere le proprie tracce tra i padiglioni dello Zen 2.

L'auto era stata appena rubata in via Ingegneros nel quartiere San Lorenzo ed è di proprietà di un pensionato. I militari hanno perquisito Leone e addosso hanno trovato un cacciavite. La denuncia di furto dell’autovettura è stata formalizzata dal proprietario in caserma e l'auto gli è stata restituita.

L’arrestato è stato giudicato con rito direttissimo, a seguito di convalida è stato sottoposto alla misura dell’obbligo di presentazione in caserma e rimesso in libertà. Sono in corso indagini dei carabinieri del nucleo radiomobile per individuare i complici.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X