stampa
Dimensione testo
POLIZIA

Palermo, tentano furto in un appartamento in piazza Marina: una cittadina li fa arrestare

La segnalazione di una cittadina permette alla polizia di sventare il furto di un appartamento in piazza Marina, a Palermo.

È accaduto la notte scorsa, poco dopo la mezzanotte, la donna, residente nel palazzo accanto a quello preso di mira, ha notato due persone, un tunisino di 25 anni ed una ragazza italiana di 28, fermi davanti al portone. Insospettita, ha telefonato al 113 per segnalare la strana presenza.

Nel frattempo i due malintenzionati avevano iniziato a darsi da fare.  La ragazza  faceva da “palo” mentre il ragazzo  cercava di aprire il portone di ingresso. All'ennesimo tentativo fallito, il 25enne decide di arrampicarsi fino al balconcino del primo piano e poi entrare dentro l'appartamento. Proprio mentre stava tentando di forzare la finestra, però ecco giunti i poliziotti che hanno dunque colto la coppia di ladri sul fatto. I due malviventi hanno tentato di fuggire a piedi ma sono stati inseguiti e arrestati dagli agenti in via Lungarini.

Perquisiti, i due avevano nascosto sotto i vestiti cacciavite e coltello a serramanico, probabilmente utilizzati per i furti.

I due sono stati riconosciuti dalla cittadina che ha lanciato l'allarme e sono stati dunque arrestati.

A. S.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X