stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Esclusiva. Scomparso a Capaci, il mistero del tatuaggio
GDS IN EDICOLA

Esclusiva. Scomparso a Capaci, il mistero del tatuaggio

di
scomparso capaci, Giovanni Guzzardo, Santo Alario, Palermo, Cronaca
Giovanni Guzzardo e Santo Alario

C’è un ulteriore mistero nella scomparsa di Santo Alario, 42 anni, originario di Villabate, ed è quello legato ad un tatuaggio. Come anticipato ieri dal Giornale di Sicilia, sono in corso accertamenti su una pista che porterebbe a Roma, precisamente nel campo rom «Camping River», sgomberato alla fine dello scorso luglio.

Un uomo che somiglia tantissimo ad Alario - sparito nel nulla dal 7 febbraio - è stato infatti ripreso da alcune tv locali e, appena si accorge delle telecamere, si copre il viso prima con una mano e poi con un telo bianco. Tuttavia, al vaglio della Procura di Termini Imerese - come rivela un'esclusiva del Giornale di Sicilia - vi sarebbero altri filmati girati lo stesso giorno, in cui l’uomo viene ripreso da altre angolature, che metterebbero in evidenza un tatuaggio su un braccio.

Tutti i dettagli sul Giornale di Sicilia di oggi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X