stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Cocaina nel portaocchiali, arrestata una donna del clan Vitale di Partinico
GUARDIA DI FINANZA

Cocaina nel portaocchiali, arrestata una donna del clan Vitale di Partinico

Una donna nasconde trentotto dosi di cocaina nel portaocchiali a Partinico. Si tratta di Antonina Vitale, di 56 anni, della omonima famiglia mafiosa partinicese, già condannata per associazione a delinquere di tipo mafioso.

I finanzieri del gruppo pronto impiego di Palermo hanno arrestato a Partinico la donna.

I baschi verdi dopo articolate attività di appostamento e pedinamento, hanno studiato i movimenti di Antonina Vitale, che è stata fermata mentre viaggiava a bordo della sua autovettura.

La donna, appena visti i finanzieri, si è mostrata particolarmente nervosa. Così è scattata la perquisizione e nel suo portaocchiali sono state trovate le dosi di cocaina già confezionate e pronte per lo spaccio.
La donna è stata quindi arrestata e  a disposizione dell’autorità giudiziaria competente. Il gip del tribunale di Palermo ha disposto gli arresti domiciliari.

S. I.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X