stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Lavoro nero, sospesi quattro cantieri edili a Villabate: sei denunciati
CARABINIERI

Lavoro nero, sospesi quattro cantieri edili a Villabate: sei denunciati

di
cantieri edili, lavoro nero, Palermo, Cronaca

Lavoratori in nero e mancanza di sicurezza nei cantieri edili a Villabate. I controlli sono stati effettuati dai carabinieri del nucleo Ispettorato del lavoro di Palermo, in collaborazione con personale dell'Inail e dell'Asp nei cantieri di tre ditte impegnate nella realizzazione di diciotto villette bifamiliari e in una quarta che stava lavorando alla costruzione di un'abitazione. Sono state elevate contravvenzioni per un totale di circa 100.000 euro e sanzioni amministrative per un totale di circa 50.000 euro.

Sono stati inoltre denunciati  quattro imprenditori per violazione delle norme sulla sicurezza e due coordinatori della fase di progettazione ed esecuzione dei lavori, ritenuti responsabili di non avere opportunamente vigilato sulla messa in sicurezza dei cantieri.

I lavori sono stati temporaneamente sospesi in quanto è stata accertata anche la presenza di undici lavoratori in nero, mai sottoposti a visite mediche, mai avviati a corsi di formazione sui rischi inerenti l'attività da svolgere e sprovvisti dei dispositivi di protezione individuali necessari per l'espletamento di determinate mansioni.

Nell’ultimo mese, sempre nel settore edile, sono stati denunciati tredici imprenditori per violazioni in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro. Sono stati scoperti dodici  lavoratori in nero su  quindici presenti. Sono stati adottati quattro provvedimenti di sospensione dell'attività imprenditoriale e contestate sanzioni amministrative per oltre 42.000 euro e comminate ammende per oltre 245.000  euro.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

I più letti
Oggi
  • Oggi
  • Settimana
  • Mese
X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X