DA GDS IN EDICOLA

Gli eventi del Natale 2012 a Palermo, dirigenti comunali nei guai

Dopo la condanna per abuso d’ufficio e le dimissioni del capo di gabinetto del sindaco, Sergio Pollicita, ora altri quattro funzionari del Comune finiscono nei guai. Come si legge in un articolo di Riccardo Arena sul Giornale di Sicilia in edicola, avrebbero favorito due privati, l’associazione culturale che gestisce il Palab e la società Graham e Associati.

Tra gli imputati il direttore dell’Archivio storico comunale, Eliana Calandra, e Salvatore Tranchina, conosciuto come Sandro, all’epoca dei fatti, risalenti a sei anni fa, esperto del sindaco e componente di una commissione di valutazione che doveva assegnare le proposte artistiche e culturali e il coordinamento generale degli eventi per le feste di fine e inizio anno 2012-2013.

Con Tranchina sono imputati Ferdinando Ania, dirigente del servizio Attività culturali del Comune, il funzionario Salvatore Tallarita e la Calandra, sotto accusa come dirigente capo area della Cultura, incarico rivestito nel momento in cui sarebbero stati commessi i reati contestati. Sono difesi dagli avvocati Mario Bellavista, Fabio Stuppia, Alessandro Pergolizzi e Fabio Lanfranca.

SUL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA TUTTI I PARTICOLARI

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più letti
Oggi
  • Oggi
  • Settimana
  • Mese
X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X