stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Palermo, l'auto di Forello in divieto sosta. La replica: "Episodio eccezionale"
IN VIA GENOVA

Palermo, l'auto di Forello in divieto sosta. La replica: "Episodio eccezionale"

L'auto del capogruppo del Movimento 5 Stelle al consiglio comunale di Palermo, ex candidato sindaco, Ugo Forello, candadiato sindaco alle ultimi amministrative nel capoluogo, è stata vista almeno due volte parcheggiata in divieto di sosta in via Genova.

La Smart, intestata alla società di cui è socio di maggioranza, era parcheggiata in una zona di pertinenza del commissariato Oreto ed è stata multata. Qualcuno ha fotografato l'auto nella zona gialla con divieto di sosta con rimozione forzata H24 col pass rilasciato dal Comune ai consiglieri comunali esposto sul cruscotto.

Nel pass è scritto che i consiglieri con il tagliando ''sono autorizzati al transito nelle corsie di riservate e la sosta è prevista anche davanti agli uffici comunali e nelle zone a tariffazione oraria esclusivamente per motivi di servizio legati alla carica istituzionale''.

"In relazione alle foto - fanno notare dall'ufficio stampa di Ugo Forello, - è davvero singolare che il giorno in cui il Movimento 5 Stelle chiede il pre-dissesto finanziario del Comune di Palermo per lo stato disastroso dei bilanci, qualche 'amico del sindaco' provi ad attaccare il consigliere su un episodio così assurdo e comunque eccezionale, anche in considerazione del fatto che è cosa nota che il principale mezzo di locomozione del consigliere Forello è la bicicletta".

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X